Mare di Petrolio.

 

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico il 22 dicembre 2015 con decreto N°.176 ha rilasciato il permesso B.R274. EL che autorizza le ricerche di petrolio nel Parco Nazionale del Gargano al largo delle isole Tremiti per un’area di 373,70 Km² alla Societa’ Petroceltic Italia s.r.l. ricavandone 5,16€ al km² per un tot di 1.928.292€ annui.

Il sistema di ricerca e’ col metodo Air Gun ovvero si spara aria compressa sino al ritrovamento dei giacimenti e una volta individuati si potra’ procedere automaticamente all’estrazione.

Si presuppongono giacimenti di 11 milioni di barili da estrarre (circa due mesi del nostro fabbisogno) bah…

Tanto l’Adriatico e’ un mare morto pieno di sostanze inquinanti (sentita in parlamento)..e se non estraiamo noi, estrarranno gli altri dall’altra parte (sempre dal parlamento)..

Comincio col dire che “L’airgun e’ una tecnica di ispezione dei fondali marini, per capire cosa contiene il sottosuolo.

Praticamente ci sono degli spari fortissimi e continui, ogni 5 o dieci minuti, di aria compressa che mandano onde riflesse da cui estrarre dati sulla composizione del sottosuolo.

Il brutto e’ che questi spari oltre che inquinare le vicinanze dove poveri pirla come me trascorrono le vacanze, sono dannosi al pescato, perche’ causano lesioni ai pesci, e soprattutto la perdita dell’udito.

Sti poveri pesci dipendono dal senso dell’udito per orientarsi, per accoppiarsi e per trovare cibo.

A pochi km da dove passo le vacanze estive

 

 

 

 

 

da noi vicino a Casalbordino ci sono stati degli spiaggiamenti di sette capodogli e con tutta la buona volonta’ dei volontari che hanno tentato di salvarli,

 

  

 

3 sono morti a Punta Penna e i 4 riportati al largo si sono nuovamente spiaggiati a Peschici..

Mi domando se il gioco vale la candela..per meno di duemila euro stanno rovinando tutto..

 

siete in oltre sessantamila a buttar occhio nel blog e con questo ho detto tutto e sappiatevi regolare con chi fa promesse a vuoto, soprattutto a voi dell’Adriaticsee.

…..vabbuo’ avevo dimenticato di mettere il calendario di Stefano per 2016..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mare di Petrolio.ultima modifica: 2016-01-12T09:57:58+00:00da togo295
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Mare di Petrolio.

  1. Come da richiesta ecco le altre Societa’ che sono in attesa di definizione..da quanto mi risulta oltre ai 24 permessi concessi a Dicembre 2015 ci sono 23 istanze di cui 9 in attesa del decreto finale del Ministero dello sviluppo Economico alias MISE, 4 in attesa del decreto di compatibilita’ ambientale dal Ministero Ambiente e Beni Culturali, 10 in attesa del Permesso di Ricerca, 3 in attesa di concessione di coltivazione (coltiveranno petrolio..boh) e le societa’ oltre a quella del post
    ENI
    ENEL LONGANESI
    SPECTRUM GEO
    ASIA PACIFIC
    ADRIATIC OIL
    GLOBAL PETROLUEUM LIMITED
    NORTHERN PETROLEUM
    tutte rigorosamente dotate di attrezzature per bombardare con l’AIRGUN.

Lascia un commento